home page
Ragazzimiei.it benvenuti in Ragazzimiei.it
Oggi venerdì 10 luglio 2020
 
Sei il visitatore n° 109442
Utenti on-line: 3
le ultime mumble
 Chi siamo
 Dove siamo
 Perchè siamo
 Mumble mumble
 Chat
 Forum
 Links
 Download
 WebMail
 Contattaci
 

Mumble mumble
E le vecchie mumble?
...Sezione a cura di Paolino...


una danza immobile
Inserita  domenica 10 luglio 2005
una danza immobileoh patetiche... semplicemente così... potreste avere tutto l'oro del mondo... e volete il piombo... e vi dannate perchè non riuscite ad avere il vile...qualcuno potrebbe trovarvi una ragione, io non ci riesco, non riesco a trovarvela e a compatirvi... la stupidità si vede solamente da dove sono seduto io... se cambio angolo siete afflitte, e degne... se cambio angolo ancora siete uguali a tutti... se rimango seduto siete stupide e grette... e patetiche... ma io non posso che rimanere fermo.Rimango a guardare che piove su di tutti, e su di me no... dovrebbe farmi essere contento... ma mi fa sentire l'unico di voi bagnato fradicio... Giorni fa ho visto danzare ragazzi e ragazze, bellissimi... costruivano immagini e sensazioni tattili,visive e uditive...era comunicazione emozionale... si incontravano si dividevano costruivano e lasciavano... io ero spettatore... fino alla fine della scena, dopo sono tornato...spettatore... di altre scene e di altre danze



rosso e i suoi colleghi
Inserita  lunedì 2 maggio 2005
rosso e i suoi colleghiVogliamo parlare dei colori... non è una domanda, e in quanto mi occupo di comunicazione molto, è molto all'uopo che faccia tali considerazioni, e in quanto ho la possibilità di ricorrere alla memoria per i colori usati sul nostro sito, mi è semplice fare un breve excursus. La prima versione del nostro sito, la primissima... pochi o io soltanto la ricordo... era governata dalle nostre facce sormontate da una scritta "coming soon" (le nostre intendo la mia quella di stefano quella di ale, quella di mimmo)... non a caso,... primo perchè eravamo solo noi al momento, secondo perchè si voleva dare il messaggio (ovvio) che ervamo noi al centro delle cose che stavano per succedere, e i colori erano Bianco (sporcato da evanescenti foglie verdi). Il Bianco richiama il SILENZIO,qualcosa prima della nascita, il silenzio prima dell'espressione, è l'attimo prima del DIRE. il verde nella nostra mente richiama la tranquillità, i pascoli, la calma e la concentrazione, (il verde sui camici dei medici gli suggerisce "prendetevi il tempo che volete e la calma necessaria all'operazione"). Le versioni seguenti, sono state di colori STRIDENTI, (su sfondo bianco per mitigare,e per non dare la sensazione di essere MINACCIATI) notate che si descrivono i colori con altre sensazioni, le sensazioni uditive (colori stridenti), sensazioni tattili (colori caldi) differenti dalla vista, e infatti campava un giallo forte nel nostro vecchio sito, che scoloriva nel blu... i completi opposti, il giallo è sregolatezza infinita, forza centrifuga che tende ad allontanare, il blu all'opposto è immanenza, stasi, forza centripeta che tende ad avvicinare. Andiamo ad esaminare i perversi colori della versione attuale, arancione (rosso-giallo) e grigio... l'arancione è un connubio misurato tra la forza sregolata del giallo, e la forza finalizzata del rosso, (il rosso è il colore delle rivoluzioni, non a caso adottate da alcuni partiti, e in contrasto anch'esso al blu,forza di stasi, anche esso adottato da ALTRI partiti). Il colore arancione di per se è un ottimo connubio, capace di prendere il meglio delle sensazioni dei due colori, tramutandosi in ilarità regolata, dolcemente stimolante. Ma c'è un altro colore che campeggia nel nostro sito il grigio, tono a metà tra il nero è il bianco in infinite sfumature, che assieme all'arancione crea l'effetto di marroncino che è proprio un colore imbarazzante al livello di comunicazione indica "compostezza ottusa" secondo Kandinskij, e aveva ragione, pensando per esempio, dice, a quanti movimenti hanno fatto rivoluzioni in ROSSO, si sono raccontati in VERDE e hanno governato in MARRONE (stalinismo burocratico)... Questa inutile piacevole finto dotta dissertazione è solo un grido di protesta ai colori del mio sito, che più volte ho chiesto di cambiare, ma mi sono reso conto che devo essere io a farlo... con un rivoluzione... e quindi rosso.



non capirete mai
Inserita  sabato 16 aprile 2005
non capirete maiche voglio che volete...che dire,dimmmi... imprecisato... dolore...al petto, quando.. pausa...non vedo, non voglio, non sono convinto... piango...fuggire!viva me... diventerai qualcuno... occhi spenti... chi?...stupido...capelli radi...vento, piuttosto freddo. gambe doloranti.. i, domani, non voglio... i soldi,bene,male...girati..gli amici... l'invidia, i rancori... la notte, le mani...dio,quando,no.... bevo torno...limiti,piango i miei... dormo,sogno,dormo... è tutto, ancora il cuscino, il giorno



uno che c'è
Inserita  giovedì 14 aprile 2005
uno che c'èNessuna ricorrenza in particolare... piuttosto un pensiero che ricorre, ogni qual volta ho il piacere di vedere il film "i diari della motocicletta" e ogni qual volta ascolto storie, aneddoti, canzoni, riflessioni su Ernesto Guevara. Che se a qualcuno la cosa che balza maggiormente agli occhi di questa sua figura è la stupidità nel credere che un uomo,piccolo.. a capo di un esercito ancora più piccolo, per una nazione anch'essa piccola, per un ideale, povero, e col favore di un regime, sbagliato... abbia sfidato l'arroganza, la malvagità, la nefandezza di una nazione, di un sistema e ne abbia subito il giusto prezzo, come era prevedibile... a me tutto ciò.. interessa relativamente... quello che mi ha sempre colpito... e che ho cercato sempre di scorgere nei suoi occhi al cielo... è la RIVOLUZIONE che era dentro di lui... non era semplicemente un uomo rivoluzionario... era unA rivoluzione di UOMO... uno che c'è (passatemi il termine) una volta ogni non so quanto... e di cui il mondo avrebbe bisogno spesso... qualcuno con una SANA, FORTE,SALDA, CONVINTA, INCANTEVOLE INSOFFERENZA per le ingiustizie.



anima grande
Inserita  domenica 3 aprile 2005
anima grandequalcosa succede... e l'angelo ha aperto le ali... ad accompagnarlo, molti pianti sinceri, risate, commenti, edizione straordinarie....pubblicità,...avvoltoi...e giovani per cui è stato l'unico e IL...e LUI... che si sa ce ne saranno sempre altri... ma diversi, lui no...lui ha spalancato le ali... non so, non so cosa abbia detto o quale sia stato il suo pensiero sul finire. ma so, so cosa ha voluto dire nella sua vita... e mi sembra giusto..... anima grande



tempo da perdere... tempo da dare...
Inserita  sabato 26 marzo 2005
tempo da perdere... tempo da dare...... gli arrivederci suonano tristemente come addii... mi sono reso conto da ultime notizie, comprese... che il mio modo di dire arrivederci è solo per evitare la parola addio, tristemente.un modo ELEGANTE, per andarsene via.. per non farmi notare....ma il senso non si distacca molto!Ho lasciato, mi sono lasciato... ho lasciato che fosse...ho preso... ho preso distanze...! ho messo la testa nel secchio..e sono scomparso, ci sono riuscito anche discretamente bene, ma se voglio ogni tanto sbirciare fuori, per vedere come giocano la partita...mi accorgo che nulla è cambiato... e gli assi sul tavolo sono sempre lì... ed io mi gioco i miei ottimi due...di nuovo ora. e continuo a scrivere su queste pagine che mi accolgono come se non fossi mai andato via... a ben... mesi di distanza... con umore buono, (perchè addirittura è buono ancora... ).Pregandomi che rimarrò più spesso in queste pagine, perchè se il sito sono io... io ci sarò... come se il sito diventasse una persona... me... che troverò in chat... io... bene... ora vado.. o resto...



il libero arbitrio...
Inserita  martedì 23 novembre 2004
il libero arbitrio... Strano spunto questa volta per scrivere mi è dato da un gioco, uno di quei gustosi e lunghi e inaspettatamente ispirati giochi sparatutto e tattica giapponesi, posso anche citarlo tanto sono insignificante e inattaccabile dal punto di vista della pubblicità occulta... Metal gear... che tralasciando le peculiarità del personaggio (che poi rendono godibile il gioco)... mi ha fatto appassionare, avendo una visionaria (ma poi nemmeno tanto) ipotesi di governo o governo ombra!Il soggetto finale della storia (finale dico, perchè ci sono innumerevoli colpi di scena, per cui fino alla fine non sai chi sei e per chi combatti) è... "il libero arbitrio"! Un gruppo di persone "i patriots" detengono e si arrogano il diritto di governare il libero arbitrio delle persone! Perchè ritengono che sia una merce troppo importante per darla in mano alla MASSA, che di norma (ed è vero) è disordinata e inconsapevole e facinorosa! Dunque con un mezzo che non sto qui a spiegarvi controllano tutte le INFORMAZIONI, vagliando quali possono essere divulgate e con le dovute modifiche. Su questa base, qualsiasi azione, anche pensata rivoluzionaria o improvvisa, in realtà è calibrata da questi patriots, che l'avevano prevista e anche promossa se vogliamo... tutto per regolare gli impulsi delle masse e dare la sensazione di vivere ancora in un mondo libero e alla fin fine democratico. L'ipotesi portata avanti egregiamente dal creatore di questa storia è che ogni elettrodomestico di informazioni sia già da tempo dotato di un software che è in contatto con questo grande software in mano a questa loggia dei patriots, il quale è oggetto di contesa tra questi patriots e un gruppo di terroristi... prima, poi liberatori, poi di nuovo terroristi e poi solo PEDINE in mano di nuovo ai patriots... che così (è la fine) fanno capire che non c'è scampo alcuno... qualsiasi,dico... qualsiasi azione che sembri la più indipendente è in realtà concepita dai patriots... e alla fine non era soltanto che la prova che il sistema concepito funziona... e tu... rimani come uno stronzo...che non sai chi sei...e di chi hai seguito gli ordini... (il tuo personaggio si chiama jack... nome in codice RAIDEN) e la tua infanzia è finta e la tua vita sentimentale pure... ma allora chi sei... leggi le due targhette identificative al tuo collo... e sei PAOLINO AVELLA... BLOOD TYPE 0... SEX: MALE... (a questo punto della storia mi è scappato un sorriso sbalordito... dalla bella idea) ma rimane il fatto che non hai più storia... e rinunci anche a ribellarti a questo sistema... ma capisci che non c'è ribellione possibile.. allora che fare... credere in qualcosa...non importa cosa... ma crederci fino in fondo...fino a farlo diventare il senso della tua vita... il che cosa lo lascia così al giocatore... bel gioco davvero... e volendo, senza magari i risvolti tecnologici fantastici... il tutto succede già... senza software complicati, l'informazione è già sotto controllo... non vi pare?



makkia: sprazzi di me
Inserita  mercoledì 10 novembre 2004
makkia: sprazzi di mesalve... questa volta troverete nel mumble le parole di una nostra amica... MAKKIA...parole piuttosto personali (piuttosto e anzichenò)comunque per chi verrà a leggere (?) un consiglio: tenetevi a qualcosa... vi sembrerà essere in balia di un vento fortissimo, o una altrettanto forte e lunga emozione...tra voli pindarici e metafore gustose... dunque eccovi i suoi: Sprazzi di me Tra i miei pensieri naufraga, approdai in un continente d'ansia e paure.....lì ,uno spirito nella sua rocciosa senilità m s pose dinanzi ,era lo spirito del dubbio(almeno questo diceva d essere)...lo vidi così........insormontabile...si sedette accanto a me e con stanchezza m raccontò della vita...lui si che la conosceva la vita...ne aveva viste tante..."Quello che posso insegnarti"cominciò"sta nella fragilità degli avvenimenti...basta un soffio e tutte le tue certezze possono diventare dubbi...ed entrare a far parte di me...Tutti prima o poi passano da me...c'è chi mi affronta e vive ,e chi fugge tentando d aggirarmi come un ostacolo..." e poi sorridendo...."ma c credi??la gente ha timore d un povero vecchio...!!!" Con la stessa stanchezza si rialzò dal suo nido d saggezza e con determinatezza raggiunse il suo rifugio...una piccola dimora d paglia..."basterebbe una folata d vento a tirar giù tutto!"gli gridai stupita "Non puoi saperlo,piccola...s vive nel dubbio...continuamente" ....E così m lasciò sola,d nuovo, in quel continente sconosciuto, d nuovo vittima e preda dei miei pensieri.....quel vecchio non aveva fatto altro che intimorirmi...non trovai risposte...cominciai a piangere...e piansi...piansi tanto...così tanto da non dormire x una ,due ,tre notti....Il mio dubbio m perseguitava e m rattristiva....e rattristendomi m rendeva sola... Io che amavo il mondo,non me ne sentivo + parte...era stato il mio dannato amore a scagliarmi in quell'odissea d emozioni...e il non poterne parlare,m agghiacciava l'anima...sapevo d non poter confidarmi con nessuno ,perchè temevo ormai d accettare quello che avevo vissuto...e che volevo cancellare. beh...mentre le lacrime continuavano a rigarmi il volto m si presentò un altro spirito...era stupendo aveva nello sguardo una luce che scioglieva i cuori...m asciugai le lacrime e balzai in piedi... Si presentò con una delicatezza estrema...e con una vocina flebile m dichiarò d essere lo spirito della speranza...m soffiò sul viso e m ridette gioia...non m disse molto anzi,non m disse nulla ..sorrise,sorrise e basta... e lì capii...capii che prima o poi le cose cambieranno,i dubbi svaniranno ,e se torneranno c inciamperò con la stessa foga della prima volta...ma saprò rialzarmi perchè spero...spero d continuare a vivere e ad amare... E così mi sono svegliata... dilaniata da strani presentimenti,e ingabbiata tra le lenzuola e la vita sto cercando d tornare alla routine del tempo tenendo a freno la mente..questa mente che è riuscita a crearmi un sogno così,solo per il gusto d regalarmi un attimo d pace.. ..Cosa sono adesso non lo so ,sono una donna in cerca d se stessa.. cosa sono adesso non lo so.... sono solo il suono del mio passo ma intanto il sole tra le nebbia filtra già e il giorno come sempre sarà



...virtuosismi...
Inserita  martedì 19 ottobre 2004
...virtuosismi... niente altro, mi sono tenuto lontano dal pubblicare qualsiasi cosa in questo angolo.Motivi? noia, senso di inutilità... in pratica gli stessi motivi per cui ho sempre scritto... beh li uso per non farlo... non che abbia deciso di non farlo più. In realtà, mi è capitato addirittura di rileggere molte cose che ho scritto, che a ben pensare e vedere sono proprio tante!Mi scrive un altro ammiratore nel forum, che gentilmente mi consiglia... che spreco.Non farò male a nessuno credo mentre scrivo (più di quanto non lo faccia a me), e in verità... mi sono chiesto, quanti nemici ho. Ne ho seminati molti nella mia vita... penso di no, (ma ho ancora tempo per rimediare).Forse qualcuna, ma è di basso calibro, e poveramente insignificante!Siamo in un anno completamente diverso da quello passato, e ciò mi fa pensare bene, e sperare, cose buone e inaspettate dunque possono accadere (se già questo fosse una verità realizzata sarebbe già un ottimo guadagno). Con tali nuovi confronti ci si prodiga tutti nel mostrare o pubblicizzare l'immagine di se, la migliore o quella che si ha. Escono fuori virtuosismi più o meno apprezzabili.



Vacanzation 2... le immagini della mia vacanza
Inserita  martedì 31 agosto 2004
Vacanzation 2... le immagini della mia vacanzail giorno dopo... siamo di nuovo sulla strada, dopo aver riposato!Qualcuno di noi avrà certamente sognato fantastiche avventure nei giorni a venire! Dunque piano piano andiamo incontro all'inizio del nostro soggiorno estivo a Tropea. La strada si apriva piacevole dinanzi a noi, niente traffico, paesaggio bello, e abbastanza caldo... Dopo un viaggio dunque, relativamente lungo, arriviamo alla meta, SIAMO a TROPEA, e ci mettiamo daccordo con il nostro contatto per farci mostrare la strada per il VILLAGGIO... il posto è lontano, ma è proprio bello, pieno di piante,fiori, e una veduta dall'alto (un po troppo alto) del mare!E poi davanti alla nostra veramente accogliente casuccia, c'è la piscina!In realtà non credo che nelle nostre numerose sistemazioni, abbiamo avuto un posto con tante comodità!Un unica cosa intaccava la comodità di quel posto, c'era bisogno della macchina per raggiungere qualsiasi posto!Vabbè, le avevamo portate apposta! Dunque la prima sera, eravamo un po stanchi e decidemmo per un giro di "ricognizione" per il paese. Il centro del paese è molto bello, c'è un lungo corso che parte da una piazza e finisce ad una terrazza che da su una collina dove è arroccata una chiesa!molto bella... ma è in pendenza, e fare ogni sera le "vasche", come le chiamavamo noi, era abbastanza faticoso... noi poi, siamo pigri per definizione! Le sere successive invece scegliamo i piccoli locali dei paesini intorno, che non sono vere e proprie discoteche, ma lidi o bar attrezzati per l'occasione!Comunque non erano affatto privi di gente, e c'erano ragazze davvero molto belle!Per quanto riguarda la nostra vita da spiaggia, diciamo che incominciava un po tardi, avendo da subito preso l'abitudine di svegliarci sotto l'una... vani si sono dimostrati i tentativi di stabilire sveglie!Il pomeriggio ci ha offerto comunque l'opportunità di fare numerose conoscenze, e nuovamente abbiamo allacciato rapporti con Romani, come successe l'anno scorso, popolo che ormai è entrata decisamente nella nostra sfera di simpatia!Anche la vita da villaggio era caratterizzata da simpatici romani con cui abbiamo ancora contatti (cosa di rado accaduta dopo una nostra vacanza). La vacanza piena a mio avviso è iniziata con l'avvento di altri REDUCI da Nola, i confusi (al secolo Mariano Iodice, Ciccio e Pasquale).I quali hanno deciso (ma deciso è una parola grossa per loro) di venire una settimana dopo.... nella confusione nostra e loro!Però di fatto ci sono stati con noi a Tropea, la seconda settimana e vi dirò la verità mi sono divertito ancora di più con loro. Avevamo stabilito un bel gruppettino...loro, anche se avevano trovato una sistemazione al centro di tropea erano ospiti da noi a cena, (unico pranzo che ci permettevamo).Noi invece abbiamo cominciato a frequentare la spiaggia dove andavano, e dove poi c'erano gli stand di RTL102.5, e quindi anche un sacco di gente! mmm ora c'è da scegliere le cose che mi conviene raccontare e le cose su cui bisogna stendere un velo pietoso... mmm diciamo solamente che in tutto questo che vi racconto, tenete presente che a cena c'erano molto vino, molto alcool... e anche nei locali che frequentavamo, dunque vi potrete fare un idea di cosa comandava le nostre azioni!Mmm riflettendo ancora meglio avrei dovuto glissare anche su questo particolare... comunque vi assicuro che le vacanze sono ANDATE... e andate tutto sommato bene, incontri, belle ragazze, figure di cacca, bevute,chitarra, distruzioni, fortune, balli, sballi,calzettini, latte, tramonti, finestrini rotti, cani che scappano, scarpe che arrivano, mimmocchietti, sabot....mmm tante cose che non renderebbero messe in ordine e raccontate, ma che sono e rimarranno le immagini... della mia VACANZA a tropea



Vacantation PARTE I
Inserita  venerdì 27 agosto 2004
Vacantation PARTE IVi racconto un estate, la mia... quando comincia un estate? mmm vediamo... da quando se ne comincia a parlare, no troppo presto, da quando metti piede nella macchina per partire? mmm no credo un po prima... forse ecco... da quando ti dicono il giorno tot si parte.... ecco è lì che cominci a fare progetti e sentirti in VACANZA, e per quanto ci riguarda questo momento è stato tirato fino all'ultimo, complice il fatto che molti di noi hanno avuto impegni fino a fine luglio!Comunque ci siamo, abbiamo prenotato e dobbiamo prendere possesso della casa il primo agosto. La vacanza è partita, ma non c'è tempo di rilassarsi, dobbiamo risolvere dei problemi, chiamiamoli, logistici per quanto riguarda il viaggio, e ci manca la macchina... la nostra mitica panda rossa di Alessandro quest'anno non può accompagnarci in vacanza. Tanto ci ha dato che è rimasta lei senza.... ormai è anziana e ha fatto il suo dovere, dobbiamo trovare un alternativa!Ci è assicurata la macchina di gianni,un opel corsa, ma non basta, ce ne vuole un altra per garantirci gli spostamenti una volta arrivati alla metà, che ops... non ho ancora menzionato... TROPEA o CAPO VATICANO (ci troviamo in difficoltà quando ci chiedono l'esatta destinazione della nostra vacanza perchè a tutt'oggi ci è ancora sconosciuta, è certamente terra di confine tra le due) dove ci dicono ci siano delle spiagge tra le più belle al mondo, in un villaggio provvisto di ben DUE piscine, e il nostro alloggio è proprio di fronte alla più grande di queste! Dopo aver vagliato diverse possibilità prendiamo la sofferta decisione di affrontare il viaggio con la macchina di gianni e la MIA... si la mia cinquecento, che nemmeno un anno fa era dal carrozziere per colpa del mio incidente... una macchina che non prendo ormai nemmeno per piccoli spostamenti da qui a Salerno, da quando mi lasciò a piedi proprio lì... ma comunque era l'unica soluzione. Allora la preparo, gli parlo, la lavo, la porto dal mio meccanico di fiducia che mi assicura sulle condizioni della macchina e sulle ottime probabilità di riuscita del viaggio... e la sera stessa mi dicono... porta pure i bagagli PARTIAMO ORA (un giorno prima dello stabilito)!!!! mmm dunque io di solito sono sempre preoccupato per le cose fatte in fretta e furia, e in modo sconsiderato, ma devo ammettere che sono più eccitanti, e danno quel entusiasmo che succede anche senza fare niente... ma a frenare momentaneamente ogni entusiasmo c'era al di sopra di ogni previsione, l'opel corsa, che ci mette il suo parere sulla questione, e comincia a perdere benzina, erano le undici di sera di sabato 31luglio!Ora a ragion veduta, chiamo questo il nostro maggior colpo di fortuna, perchè potevamo non accorgercene per tempo, e avremmo potuto avere gravissimi danni, ma il maggior colpo di fortuna si è completato quando per caso passa di lì un vicino di gianni, che, combinazione, ha il padre meccanico... e a mezzanotte del 31 luglio noi troviamo un meccanico che ci ripara il guasto, cosa che capitano credo una volta nella vita di un uomo.... per nulla scoraggiati dall'imprevisto, (anzi galvanizzati) decidiamo di partire, sul momento... e allora carichiamo velocemente (e molto) le macchine e pochi saluti e sulla strada... dritti verso... TORTORA... si Tortora invece di Tropea, perchè abbiamo deciso di spezzettare il viaggio sostando a Tortora (un paese vicino praia a mare, paese delle nostre passate vacanze)dove ci aspettano alcune amiche di Peppe, che ci offrono un letto dove riposare. E lenti lenti, verso le mmm cinque, sei... siamo a Tortora. dove dopo poche presentazioni roviniamo sui letti preparati da Paola, l'amica di Peppe, e ci addormentiamo.



un brutto sogno dolcissimo
Inserita  venerdì 27 agosto 2004
un brutto sogno dolcissimoHO fatto un sogno di una dolcezza infinita... Ero in un posto... in un posto come tanti,ed ero appresso ad una ragazza, non ne ricordo chiaramente le fattezze, ma ricordo le sensazioni (sono stupendi quei sogni di cui ti ricordi le emozioni) comunque ricordo che era bella davvero, e prima ancora di farle la corte già me ne ero innamorato,... e si comportava esattamente come volevo, non mostrava in nessun modo di allontanarmi, ed ero ormai completamente assuefatto a lei... eravamo in un posto... ed era un centro commerciale... e pensavo che in quei posti la gente è interessata prettamente a NIENTE, e ti girano intorno come fossero le comparse di un film, non interessa nemmeno a te cosa stiano pensando, chi siano, e cosa facciano lì, ho paura di avergliele dette queste cose... passavo in mezzo a carrelli di roba da indossare sempre dietro a lei... che sembrava non stesse lì... forse la inseguivo....e qui e lì si giravano i miei amici (si i ragazzimiei) e sorridevano, anzi no ridevano... me li ricordo perfettamente... perchè stavo appresso a questa ragazza che doveva essere davvero bella... ma che forse ritenevano lo era troppo per me... e dovevo sembrarli ridicolo... comunque ci fermiamo davanti ad un camerino.... ho già avuto modo di dirle parole che credo l'hanno colpita, perchè si lascia corteggiare, e sembra ben disposta nei miei riguardi... probabilmente aveva due occhi pieni e ambrati e sorridevano insieme a lei, dico probabilmente perchè non ricordo precisamente quando e a proposito di che cosa sorrideva... e lei si va a cambiare e passa oltre le tendine verdi del camerino e si spoglia ed io fuori e la sua mano varca la soglia delle tende verdi del camerino e mi prende per la spalla ed io dentro e poi penso allora è vero, posso farla innamorare... ma poi ci penso meglio...e veramente ci penso su, e dico non può essere vero è impossibile, è un sogno... e ho avuto ragione un altra volta... mi è dispiaciuto e tutto sommato non so se dire è un brutto sogno o un bel sogno... cosa dovrebbe essere un bel sogno... un sogno che ti sveli quante cose ti mancano? dunque ho fatto un brutto sogno... un brutto sogno dolcissimo...



non si spara...
Inserita  venerdì 27 agosto 2004
non si spara...Altro italiano morto in guerra, Baldoni, un giornalista, un civile dunque, per di più volontario della croce rossa... fin da piccoli abbiamo imparato nei nostri libri di battaglie... "non si spara sulla croce rossa"... oppure "non infierire, è come sparare sulla croce rossa"... restiamo dunque indignati maggiormente di fronte a quest'atto... che diamine non hanno avuto rispetto nemmeno di questa istituzione... ma... mi viene da sorridere... ma quale rispetto dovevano avere... per chi? loro non sono un esercito rispondente a qualche legge... sono bande... e hanno armi poco convenzionali... diverse dai missili e dalle bombe che gli hanno rubato casa e famiglia....la croce rossa.. oddio che idiozia... il bastone e la carota... un esercito che porta i proiettili e i cerotti per curare le ferite dagli stessi proiettili inferti... le bombe e gli aiuti... che idiozia... Quando cerco di immedesimarmi nella condizione degli iraqeni mi trovo fatalmente a CAPIRE i loro comunque atroci atti... e a non capire che cavolo ci facciamo noi li... e quando invece cerco di CAPIRE cosa cavolo ci facciamo noi lì, trovo che siamo noi i terroristi, colonialisti, che ci sforziamo ad esportare con la forza una democrazia MALATA che nessuno ha chiesto. E quindi è morto un altro italiano... che orrore, che spavento, quando finira... ecc ecc..tutte le reazioni di rito, della nostra bellissima democrazia. E invece (sono totalmente impopolare) è solo il prezzo... al limite equo... di migliaia di morti... innocenti (non più e non meno di quanto lo fosse Baldoni) di cui noi siamo responsabili... o corresponsabili... è un prezzo no? bene... se non ci piace (e a me non piace) se non siamo interessati all'articolo (ed io non lo sono) perchè siamo ancora lì... non trovo una ragione che sia valida che giustifichi la nostra presenza lì...



... io passo...
Inserita  domenica 27 giugno 2004
... io passo...esiste un qualcosa per cui.... non so... ci si sente alla deriva... e sono pieno di astio verso le bellissime imbarcazioni intorno... e la mia piena di polvere... non ho vele e daltronde anche se le avessi... non avrei idea di dove andare... sono ad un giro di boa comunque,... un altra età... un età nuova che nemmeno mi entusiasma... qual'è il viaggio e dov'è il viandante... io non so perchè abbiamo diverse carte, cosa significhi avere diversi punti di partenza... ma sono onesto, vorrei essere qualcun altro... precisamente, se fossi ad un tavolo da gioco... passerei la mano...con queste carte è più saggio, e non c'è verso di bluffare...



il grande spettacolo della distruzione
Inserita  domenica 9 maggio 2004
il grande spettacolo della distruzioneil grande spettacolo della distruzione Spesso le persone imbastiscono storie per il gusto di vederle morire... si... non è falso... anche da piccoli mi ricordo facevamo giochi simili, (cosa non si può trovare nella nostra infanzia) quando in spiaggia costruivamo castelli di sabbia, alti belli e rifiniti con legnetti e conchiglie, per il bel gusto di buttarcisi sopra a lavoro ultimato e DISTRUGGERLI... si, si, proprio così...ma dovevamo essere noi, NOI soltanto gli unici a poterlo fare, altrimenti erano guai, piangevamo si. E cosa è cambiato, niente, costruiamo castelli più grandi, più fragili, dentro di noi, storie, storie che magari non fanno in tempo a nascere, ma hanno già una morte e le frasi prestabilite per celebrarla... io non so, se questo appartiene anche al mio modo di fare, ma se ci si distacca un attimo, se ci riesce di guardare da spettatori tutto ciò, ci si accorge che c'è un lato poco sano, è un perverso gioco, sadico. Noi siamo tutti invitati al grande spettacolo della distruzione, in diretta ora e senza interruzioni pubblicitarie nella nostra mente.



il lunedì dell'angelo
Inserita  giovedì 15 aprile 2004
il lunedì dell'angeloin un lunedì dell'angelo... tutto sembrava presagire a qualcosa di poco allettante, il tempo cupo e le cupe discussioni del giorno prima... ma è sempre quanto poco ti aspetti che peggio non può andare... eppure al mattino nebbia e tempo buio ci hanno a malavoglia destati. Sembravamo immersi in un paesaggio lunare,i contorni parevano sfumati e comunque mancavano di quella nettezza che li rendeva reali e "conosciuti" forse nulla di strano su quelle montagne al mattino per qualcuno del posto, ma i miei occhi, come credo quelli dei miei compagni, sono poco avvezzi alle coltri di nebbia che così tanto chiudono la visuale. Comunque, come dalle discussioni stantie della sera prima, nello stesso modo abbiamo deviato dai quei posti, andando in posti ben più conosciuti, e in campagne più basse, vicino casa. Lì, il sole il cibo e il vino hanno riscaldato posti e cuori, e migliorato gli umori e le discussioni. (non ho più scritto da molto... non ne ho ancoravoglia... sono stanco)



le cose rimangono cambiando
Inserita  sabato 28 febbraio 2004
le cose rimangono cambiandoalcune volte i periodi iniziano così... una telefonata, un incontro, magari qualcosa che li precede, tipo un brutto periodo, dei sogni angoscianti, o semplicemente un pensiero. Qualcosa inevitabilmente però si muove, suo malgrado, anche se a te sembra di rimanere fermo in una immobilità collosa, fatta di zero prospettive, e di sollievi in pillole. E che le previsioni più disastrose che avevi fatto giorni addietro, e che ti erano sembrate le più plausibili anche se al netto di una sfortuna onesta, e che in realtà lo erano plausibili in quanto dettate da una ragione del tutto fondata; si rivelano esse stesse semplicemente inutili, vane, quasi irragionevoli. DECIDI CHE le cose in realtà cambiano, non indipendentemente dalla nostrà volontà, ma in complicità anche della nostra inerzia, essendo nello stesso tempo uguali alla scelta del nostro comportamento, qualunque esso sia... se piove e scelgo che questo non determini nulla succede esattamente questo, se piove e scelgo che ciò innescherà una catena di eventi tali da portarmi a qualcosa di determinato o quanto meno determinabile, molto probabilmente sarà così! Personalmente vivo in un tessuto di attegiamenti, contrastanti molto spesso, che richiede alternativamente fiducia e sfiducia... qualcosa che funga da valvola per catalizzare una specie di abilità. Che mi permette di dire che sono qualcosa e che a volte mi fa sentire di non essere niente, quindi è facile che io dica a volte che tutto può andare e altre che tutto non è. Ma in realtà mi sembra stupido spiegare in questo modo una cosa semplice e naturale in tutte le persone, che in altre parole così chiamano "gli sbalzi d'umore".



la buona sostanza
Inserita  martedì 10 febbraio 2004
la buona sostanzain buona sostanza sono tornato a chiedermi... perchè siamo qui (in internet, non al mondo)... non ho l'abitudine di ripetermi le cose troppo spesso... ma... la domanda si è rivelata più giusta ora di quando me la posero altre persone.... e perchè? beh perchè ora siamo davvero poco, (è un espressione alquanto giusta) siamo un sito per le persone, dove le persone non ci sono... stranamente, questo coincide esattamente con un mio periodo... un periodo di non presenza... non semplicemente nel sito... ma nella vita...in realtà "evito"... evito tutto, persone obblighi colori attegiamenti, evito di vestirmi di scendere di guardare di rispondere di chiedere di propormi di pensare... evito completamente qualsiasi tipo di affanno mi si presenti, quanto più mi è possibile... e come si fa... come si fa a non pensare... semplice... come se mi aspettassi una specie di... qualcosa... una accadimento... come una sanatoria (un condono visto che se ne parla tanto...bah) qualcosa che mi sollevi dagli impegni inevitabilmente accumulati... anche perchè se mi fermo a pensare due minuti mi si accavallano tutti insieme gli obblighi e non si può far altro che scappare altrimenti, mi vengono incontro che finisco per avvilirmi... va beh ma si parlava del sito... ecco coincide che anche il sito... che forse mi rappresenta o credo di rappresentare... appare smorto... non più un contatto diverso da chi lo gestisce, qualsiasi iniziativa perde slancio... o viene resa vana dalla non adesione di nessuno... ma come siamo arrivati a questo... o visto che ci sembra inevitabile... come abbiamo fatto diversamente in questi anni... beh un po' credo di averlo dato io un indirizzo diverso in questi anni...le presenze che non erano del gruppo di solito conoscevano me... che mi prodigavo in pubblicità e che qualche volta riusciva pure... poi il resto lo faceva quel po di fascino che ha il nostro sito, e le chat in generale... ma mi sembra poco tutto questo... comunque non voglio accettare che il nostro sito sia spento.... il nostro sito c'è e tornerà a fare contatti... e sogno (unica cosa che ultimamente FACCIO) che un giorno ne faccia tanti come le community che conosco... Comunque... una cosa rimane uguale, e cioè il tono con cui scrivo, certamente, perchè anche prima, non era diretto a nessuno in particolare ma forse con l'auspicio che tutti ci possano arrivare a leggere... si potenzialmente posso essere letto e conosciuto da tutti... tutti possono in teoria accedere a me, a noi... ma niente accade di per se... forse è di questo che ultimamente mi devo convincere... (la foto del mumble potrebbe essere qualsiasi cosa... potrebbe già... ma in BUONA SOSTANZA è il mio lampadario che ho ritoccato



Pensiamo a voi!!:)
Inserita  martedì 3 febbraio 2004
Pensiamo a voi!!:)Ciao a tutti i naviganti!!! Questa volta a scrivervi la mumble è Stefano!! Ho deciso di scrivere qui perchè ciò che ho da comunicarvi è una cosa che preferirei rimanesse sempre sotto gli occhi....bhè....posto migliore nel sito non c'è :)! Allora...non voglio far altro che ribadirvi ciò che vi ho scritto nel forum ossia:1) Da subito potete inviarmi una voto che vi ritrae, una foto che ritenete divertente o una qualsiasi foto che vogliate vedere pubblicata in home page nell'angolo "foto della settimana". E' un modo simpatico per tenere aggiornato il sito con cose nuove, che riguardano un po' tutti i ragazzimiei....adesso snche voi lo siete. Mi sto rivolgendo ai naviganti che da un po' ci vengono a trovare come a quelli che per caso entrano qui....non facciamo distinzinoi...vogliamo bene a tutti in egual modo!!!!!2)Nella pagina della chat ho inserito una canzone di Pino Daniele che ci terrà compagnia nelle chattate, anche se ultimamente queste siano un evento raro. Bhè, anche qui potete interagire con noi....inviandomi una canzone il formato midi che vi piace o richiedendomene una....cercheremo di accontentrvi nel minor tempo possibile!!!!3)Cosa vorreste in un sito???Ci sarà un qualcosa che vi piacerebbe ci fosse in un sito no?Un servizio particolare o che so...una raccolta di immagini stravaganti?Bhè....comunicatecelo...saremo lieti di "costruire" ciò che voi riteniate sia utile e divertente avere nel sito....che da oggi, come potete capire, sarà davvero anche un po' vostro!!!Spero di essermi espresso bene....non mi rileggerò perchè è un papiello e quindi vi lascio...anche se con qualche errorino di battitura...!!!!A presto amici miei..ops...ragazzimiei ;-)



duemila e qualcosa
Inserita  giovedì 8 gennaio 2004
duemila e qualcosadelle cose abbastanza strane che ti aspettano ad ogni inizio anno... è lo scrivere la data... passano si è no alcuni mesi primache io cominci a scrivere correttamente 2004 senza pensarci su...ma ovviamente non è di questo che volevo parlarvi... per non cambiare completamente discorso posso parlare delle cose che dovevo fare appena all'inizio del nuovo anno e nn ho fatto... e mi accorgo che quindi ne ho chiaramente sancito l'inizio.. e cioè all'insegna della pigrizia...si... cosa si dovrebbe fare ad un giusto inizio di anni... beh gli auguri...beh ho cominciato a mancare da lì... sapevo benissimo a chi non li ho fatti... non li ho scordati.. mi scocciavo...molto peggio no?beh si...e comunque è un modo come un altro per cominciare l'anno e non è detto che tutto il resto vada così...per quanto riguarda le feste, se dobbiamo stilare un conto... non sono andate affatto male, belle feste, belle serate, belle ragazze, avvenimenti simpatici, conoscenze altrettanto piacevoli... si si si... non male! il risveglio da tutto ciò non è stato nemmeno tanto traumatico, a parte gli orari ancora un po' influenzati dalle serate lunghe! le giornate trascorrono ancora con una certa calma e alla sera quando poggio la testa sul cuscino non ci sono pensieri a scadenza ad attendermi... va ancora bene, l'anno è appena iniziato questo...2000 e...quattro, si..



e non va bene e non va male...
Inserita  domenica 21 dicembre 2003
e non va bene e non va male...di nuovo a voi... celebro più che altro l'ennessima svolta alla nostra avventura, come tutti voi potete ben notare... a prescindere dal risultato finale, i cambiamenti sono evidenti!e così per testare una cosa da me fortemente voluta, come lo scorrere, al limite destro in alto dello schermo, della presentazione delle ultime mumble... torno dunque a raccontarvi di un po' di questo mese... tralasciando inutili e convenevoli spiegazione del perchè e percome è passato molto tempo... ho aspettato il momento in cui tutti o almeno quasi tutti... ci siamo propriamente strappati fuori dalla fine di un periodo... che si badi bene non riguarda semplicemente le date degli esami... ma davvero un periodo psicologico, in cui ci sono inevitabilmente una serie di attese e disattese che ti si attaccano addosso e ti fermano qualsiasi emozione e respiro...e comunque abbiamo testa solo per qualche giorno a seguire... e i nostri discorsi tendono a loro volta a questi argomenti... ma si risolvono nella vaghezza delle nostre divergenti intenzioni... questo è quanto potrei dirvi in generale... in particolare me... mi sento diecimila volta più riflessivo di come mi ricordo dieci giorni fa...e questa stessa capacità acquisita mi fa capire che in realtà è solo una sensazione...ma sono calmo...e alla fine è un bene!tutte le circostanze mi cadono addosso come se davvero riuscissi ad alienarmi e prevedere e limitare! credo che vi saluterò come già ricordo di aver fatto in passato e anche di lasciare una foto dell'autore di questa benchè semplice ma esatta frase... fra tre giorni è natale e non va bene e non va male... buonanotte torna presto...e così sia



la mattanza.... i pescatori
Inserita  mercoledì 12 novembre 2003
la mattanza.... i pescatorigiorno di lutto... italiani morti, soldati. Cordoglio, dolore, manifestazioni di solidarietà, l'anima caritatevole di una società falsa che si risveglia. e in più una cosa che non ho capito... indignazione, sorpresa, spavento.... cosa??? questo non lo capisco... si sono indignati? non se l'aspettavano? ORA sono spaventati??? forse avrò capito male...cosa credevano, di aver mandato i nostri "giovani" ad una gita turistica? in vacanza premio? no... li hanno mandati ALLA GUERRA... e non alla pace, come ora si è voluto affermare... LA PACE... ma intendete il significato di questa parola??? la pace... questa è una pace IMPOSTA... la pace quando è imposta è nient'altro che guerra... o peggio un pretesto...e chi la subisce (una pace si subisce?) non la riterrà altro che guerra... e chi la perseverà sarà un NEMICO... signori, non si può giocare col fuoco e sorprendersi di essersi bruciati... questo non è altro che il prezzo... e le nostre povere vittime sono, ahinoi, la moneta... una moneta che non tutti sono disposti a pagare... io no per esempio... un illustre nessuno che E'contro QUESTA guerra, non è il solito richiamo alla pace per tutto, non sto qui a dirvi con una canna in mano di mettere fiori nei vostri cannoni o roba del genere... non sono quel tipo di persona... ribadisco che sono contro questa guerra... e addirittura, (corro il rischio di essere impopolare) CAPISCO le motivazioni di chi CI SPARA CONTRO... forse lo farei anche io nella loro situazione... insomma se qualcuno venisse qui in italia per liberarci per sempre dal regime BERLUSCONIANO e avesse la brillante idea di bombardarci il paese, per quanto possa appoggiare l'idea di base, credo che prenderei le armi per dirgli cosa ne penso io. Peggio ancora se come in iraq, ci sono molti che il regime lo vogliono (a torto e a ragione che sia, credo non stia a noi deciderlo). Questa guerra fa acqua e piombo da tutte le parti... per i motivi, per i modi in cui è condotta, per le finalità, perchè comunque non si vince così il terrorismo, così lo si fà....



rieccomi...mamma mia..quanto tempo
Inserita  venerdì 31 ottobre 2003
rieccomi...mamma mia..quanto tempodavvero è passato più di un mese???? mamma mia... che indolenza la mia... ah ma aspettavo sempre per scrivere prima il computer... poi me... poi gli altri... poi che accadesse qualcosa... ed è successo solo che non ho scritto... più che per qualcosa da dire ora mi viene solo da farlo per senso del dovere... come qualcosa che è giusto mantenere viva... ma se dovessi dirvi cosa mi è accaduto in questo periodo di situazioni spiacevoli... bah lasciamo perdere... è davvero inutile dire certe cose... e poi si fa il gioco di altri... è inutile difendersi dagli attacchi meglio dare loro minore importanza... ignorarli finchè è possibile...anche se in realtà non capisco proprio perchè ce l'hanno con me... (perchè per qualcuno è così... comunque unica cosa di rilievo carina che mi è capitata in questo periodo è che finalmente mi è arrivato il computer NUOVO... bellissimo potentissimo e mi apre la possibilità di creare... cose simili a questa dove state navigando... mi pare si chiamano siti web...boh, mi informerò meglio... ora vi lascio.. salve...



:-)
Inserita  sabato 27 settembre 2003
:-)tra un po' avremo un impegno.... Stefano ci ha informato che è a breve la scadenza dela tassa per il mantenimento del sito.... ed io piuttosto che preoccuparmi del poco oneroso debito mi sono ricordato che tra un po' è un anno di ragazzimiei.it e non ricordo più quanti anni di nostra presenza in rete comprendendo anche il vecchio e nobilissimo sito digilander... beh potrei esordire con una frase "storica" tipo... ehm... quando abbiamo iniziato eravamo ad un passo dal baratro... oggi abbiamo fatto parecchi passi avanti.... uhm... forse è contraddittoria...va beh prendetela per buona... come vi va ragazzimiei cresciutelli... beh le nostre foto ci ricordano che siamo ancora un po bimbi...i video peggio ancora, io personalmente sono molto cambiato.... magari non molto dentro... ma mi guardo e mi leggo come fossi un vecchio amico che non ho più visto... siete tutti tornati agli impegni di ogni tempo? no? o forse non vi ricordate più quali sono i vostri impegni giornalieri... beh frequentare il sito sarebbe un impegno ben accolto.... e non dite che non ci trovate mai nessuno!!! chi volete trovarci se lo sport di questa chat è una affacciatina... se fosse questo venire in chat, io vengo in chat più VOLTE AL GIORNO... e lascio scritto spesso... anche questo è carino... e poi mille e mille volte vi ho suggerito di essere regolari nelle vostre sortite in chat... così qualcuno si può regolare sugli orari di ehm... maggiore affluenza... un bel ciao... e spero che la prossima volta che vi scrivo sia dal mio NUOVO COMPUTER... eh si lascio il mio fedele pentium 200mmx una rivoluzione per l'epoca.... un pezzo d'antiquariato ora dopo ben 7 anni di onorato servizio.... beh ciao...



gli eternauti
Inserita  martedì 9 settembre 2003
gli eternautiragazzi corre forte il tempo.... nessuna retorica... ma è così... le cose più nuove sono già storia passata... daltronde sembra ieri che avevamo deciso di essere in RETE e ora sono passati quasi tre anni... e noi non siamo più gli stessi... ce lo dicono in molti che guardando le nostre foto non ci riconoscono più... quelle non sono mai cambiate... abbiamo fermato in qualche modo la nostra immagine.... che ormai però non ci appartiene più... o è solo una cosa da far vedere in certe occasioni per dire... guarda io ero così.... nostalgia dite? no... mi sono solo voltato un po indietro... a guardare... daltronde per noi internauti navigati (se mi passate il gioco di parole) quali siamo ora il tempo non ha senso... siamo diventati in qualche modo come era un vecchio eroe... degli Eternauti... per cui possiamo guardare al passato senza nostalgia e volgerci al futuro senza sporgerci... navighiamo soltanto... il tempo però segna le date, ricorrenze, auguri ad Enza quindi...20 anni... l'augurio è di vivere tutta la vita... Mmm mi manca una cosa per poter dire un Deciso addio alle mie vacanze... ormai comunque "Decisamente" finite... sono le foto o comunque i miei leggittimi ricordi.... quindi questa è una richiesta per i Romani se mai leggeranno... Silvia, Francesca, Mara e Marteo... mandeteci le foto... per pc, per posta, per piccione viaggiatore... basta che ci arrivi qualcosa...



immagina...
Inserita  lunedì 25 agosto 2003
immagina..."se mai io diventassi pazzo.... please don't put yours whys in my brain..." ecco così, mi ricordi qualcuno... le cose sono abbastanza stucchevoli, da solito film di serie b... le cose cominciano in modo lieve... senza pretese... un ciao, come va, può andare più che bene... ma subito trascendono o trovano il pretesto per trascendere... accuse o peggio consigli accusatori... il tutto assolutamente gratuito o almeno a buon prezzo... si capisce subito quando proprio non è giornata... è un gioco facile... comune... ma non puoi scapparne... devi starci... qualunque tuo comportamento è comunicazione... e soggetto ad interpretazione di una mente "sbagliata" e allora devi stare al gioco... rispondere a tono... assumere un tono... "rivelarmi in questa mia contraddizione... saper scegliere una fine... starla ad aspettare"... questo succede quando qualcuno da una certa "posizione illuminata" (ma non si capisce bene da quale luce) tenta di illuminare il nostro di cammino... senza che nessuno gli abbia chiesto minimamente niente... sono serenamente stufato... non sono certo uno sulla strada giusta (beh non lo so)... sarebbe presunzione... ma è ovvio che mi difendi la mia... e poi succede che chi ha sbagliato strada voglia far fare lo stesso a chi tiene a tiro... così per non sentirsi soli.... insomma Please don't put your whys in my brain...



vacanzenostre 2... il scherzo
Inserita  giovedì 21 agosto 2003
vacanzenostre 2... il scherzoseconda parte della storia... più veloce e dinamica della prima... insomma fatto tutto il necessario per dormire e mangiare, cerchiamo di vedere cosa il campeggioquattrostelle ci propone... brutta sorpresa... si paga tutto.. e la tessera club è una buffonata di 35 EURO!!! non ci dà diritto a molto e altre persone non tesseramunite riescono ad approfittare dei nostri stessi pseudo-vantaggi... gianni ha l'occasione di avere a tiro un avventore che richiede soldi per addobbare non so che... insieme ad un animatore.... gianni lo assale in un crescendo di accuse tanto che l'animatore spaventato si ritira, e non verrà più in quelle zone a proporre o spillare denaro.... cosa ben fatta!!!Per l'appunto gli animatori non erano per nulla un granchè.... non erano simpatici... erano dei mesti individui obbligati a salutare con un laconico e sofferto ciao a tutte le persone che incontravano... ma non si sono mai venuti a presentare... o a coinvolgerci per qualche cosa, solo richieste di soldi erano bravi a fare... Beh comunque la prima settimana è passata attraverso cene improvvisate con il nostro gruppo formato da noi otto, i quattro romani (una ha ceduto) e i tre siciliani... cene divertentissime... che ci trattenevano dai nostri programmi di uscite... quando avevamo finito era ormai troppo tardi per uscire o tentare di entrare in una discoteca... certe volte però ci mancava la voglia di andare a dormire ed è lì che succedevano le cose più divertenti... partiva IL SCHERZO.... vittime a caso... c'era vasta scelta... lo sanno bene lo smilzo, l'ingegnere siciliano.... oppure erano i singoli casi a farci divertire... bastava che uno di noi facesse la macchietta.. e quindi è toccato a mariano iodice... più che mbriaco... collassato... gianni non riusciva a trattenere le lacrime.... Forse la cosa sbagliata di questa vacanza è che abbiamo creato una cellula che ci ha escluso o ci ha inibito dal fare altre e nuove conoscenze... e venuti a mancare i siciliani e i romani sotto il ferragosto ci ha spiazzati... ma non più di tanto... è che avendo vissuto la realtà di Malta, la sua comodità, è naturale che partisserò i confronti... e pochi posti a noi accessibili possono reggerli... dunque vacanza tutto sommato piacevole ma niente a che fare con Malta.... poi c'è da mettere che il posto era pieno zeppo di napoletani... addirittura nolani!!! era come stare in vacanza a forcella... e non è cosa proprio piacevole... i gruppi poi sembravano (anzi erano) già stabiliti... e non aperti a conoscenze nuove... venivano in vacanza lì da anni ed erano come a casa loro.... con i loro soliti amici e abitudini.... dovrò sicuramente raccontare altre cose... in generale, in particolare e al personale... ma per ora mi fermo qui... già non credo che qualcuno riesca a sorbirsi questa mole di cazzate... beh a presto e un salutone ai Romani e ai Siculi...



vacanzenostre...
Inserita  giovedì 21 agosto 2003
vacanzenostre...nuovamente vacanzenostre... preparatevi perchè sto per raccontarvi i12 giorni trascorsi dal nostro gruppo per le sue nuove e ormai finite vacanze... mmm no un attimo... non li racconterò tutti tutti... non li ricordo bene... facciamo un breve riassuntino e qualche commento.... dunque la partenza e le decisioni prima... diciamo che la decisione di andare a PRAIA A MARE in Calabria è stata abbastanza sofferta... si, non tutti anzi a ben dire solo uno era entusiasta di questa destinazione.... comunque se si doveva andare in un posto così "inflazionato" per le vacanze meglio puntare sulla sistemazione più esclusiva... o almeno più sponsorizzata...e quello che ci è stato consigliato più volte e a gran voce è un campeggio... LA MANTINERA... un campeggio "quattro stelle"... beh dunque andiamo... (il viaggio è stato caratterizzato da tre macchine cariche all'inverosimile... più che un viaggio sembrava un trasloco)... arriviamo alla Mantinera e troviamo posto senza intoppi.... mi guardo intorno per cercare cosa possa avere questo campeggio di relativo alle "quattro stelle" ma l'unica cosa che mi balza agli occhi è il prezzo! dopo le prime pratiche sbrigate il guardiano ci accompagna alla piazzola... una strada infinita per arrivarci che ci costerà estrema fatica in seguito... si nota subito che la piazzola a noi destinata è in DISCESA... si... ci ritroviamo in una piazzola obliqua... giusto sotto la montagna scavata che ci sovrasta... quando ci hanno chiesto dove ci siamo sistemati noi abbiamo risposto correttamente... nell'area dodici... ma l'area dodici era adibita a conoscenza degli animatori solo ai "SERVIZI" (cessi)... appunto!rispondevamo noi. Beh non diamo la giusta importanza al problema e cominciamo a montare le nostre due tende... (operazione più complicata del previsto) insieme a noi sbarcano i primi nostri vicini... una coppia di simpaticissimi romanacci... a cui si aggiungeranno altre tre amiche...con la loro tenda-reggia... soprannominata da noi villa BerToni... mmm sto andando a rilento, non posso raccontare ogni minimo particolare... facciamo così per ora finiamo qui... meglio spezzettare questa storia...



ho fatto il botto....
Inserita  venerdì 25 luglio 2003
ho fatto il botto....eh si... ho fatto il botto... qualcuno penserà, leggendo la mumble scorsa che io mi ci sia messo d'impegno per "cambiare il fatidico stato di cose" ma certo non volevo intromettere in tutto ciò la mia povera macchinina... ho fatto un clamoroso incidente a san giuseppe... un testa coda degno di uno schumacher o di un verstappen per i cultori della formula uno.... solo che io avevo una benchè misera cinquecento blu.... e nessun meccanico ai box entusiasta di cambiarmi il musetto della macchina... (anche se a casa qualcuno il musetto voleva cambiarmelo e c'aveva pure ragione) comunque il musetto si è afflosciato su se stesso... e nell'impatto la prima cosa che si è staccata è il paraurti... venendo meno al proprio compito di para urti... (che cavolo ci sta a fare allora)... la mia manovra è scaturita nello scampare all'impatto con una classe A che usciva da parcheggio all'improvviso... beh tutti ma proprio tutti mi hanno detto che era meglio se la prendevo in pieno... ok sono daccordo... ma il mio neurone nel frattempo non è stato in grado di fare il giro in tempo e portare la notizia alla parte decisionale del cervello (anche lui è dotato di cinquecento per gli spostamenti)... comunque credo che la prossima volta che sarò in macchina come retaggio delle esperienze passate, appena vedrò una classe A mi ci fionderò dentro... per pareggiare i conti... ma i conti non tornano mai diceva una contessa... e infatti la mia "serie fortunata" non è finita qui... due giorni fa, mentre giocavo a calcio con la classe e la maestria che mi contraddistingue...( il mumble è mio, e dico tutte le cazzate che voglio) dopo due minuti di gioco il mio ginocchio ha fatto una torsione innaturale... in poche parole ha ceduto... anche qui danni limitati, solo una gonfiatura e quattro cinque giorni di fermo.... beh credo che possa bastare... sapete cos'è? e che a me succedono periodi in cui mi va di gran culo... e periodi in cui le sconto tutte.. ma proprio tutte....che forse così è anche meglio... ma quando vengono sti periodi...cavolo ho paura di mettere la testa fuori di casa....un bacio a tutti... a presto per le nostre merdavigliose vacanze..



eccovi l'unico mare che vedo...
Inserita  lunedì 7 luglio 2003
eccovi l'unico mare che vedo...potrei scrivere qualcosa... e lasciarmi anche andare... ma a che pro... la vita è insoddisfazione soddisfacente... un giro fine a se stesso... (oppure no)... non è una legge matematica.... si fa uno sforzo, si da una spinta...e non si sa se... se ne riceve una di uguale entità.... in senso contrario... è tutto personale, tutto arbitrario, tutto univoco... non voglio lasciarvi con parole vuote...mi piace pensare che se muovo una pietra a terra ho influito in qualche modo su qualche possibile evento... se ho detto una cosa ad una persona questa prenderà una strada dettata anche dalle mie parole.... ma è più facile che cambi la vita di un sasso lanciandolo che la mente di una persona parlandoci... se ancora non succede qualcosa, qualcosa me la procuro... devo farlo... ho voglia ben anche di litigare per cambiare lo stato di cose attuali... sono in una stazionarietà disarmante... maledetti periodi di transizione... non sai a cosa ti portano... e ti snervano con le loro snervanti attese... e in estate non doveva proprio capitare... come vorrei qualcosa da pensare sotto a questo benedetto sole... me lo aspettavo che a periodi di abbondanza seguissero periodi di carestia... ma a questi seguiranno nuovi periodi di abbondanza?... è un cruccio che si ripete ogni volta e non lascia scampo...sono mumble che troverete ben in ritardo sono andate due giorni a riposo perchè non sapevo se era o no il caso di pubblicare... ma in qualche modo devo pur farmi sentire ogni tanto.. anche quando preferirei di gran lunga lasciare un silenzio o un muso lungo in queste pagine... proprio come ci si sente... nessuno si allarmi però.. periodi di merda capitano a tutti...se ne dovessimo fare una tragedia ogni volta beh.... e non c'è male a dirlo... e nessuno faccia facce storte se li racconto quindi... se volevate sentire qualche barzelletta ci sono siti apposta... o la nostre sezione pariata... ci sentiamo presto quindi... non so in che umore...



infinutilità
Inserita  martedì 24 giugno 2003
infinutilitàbutterò questo mio enorme cuore fra le stelle un giorno.... giurò che lo farò.... così comincia una splendida canzone... così dovrebbero cominciare tutte le canzoni... tutti i pensieri... affrancare un dolore... questo si chiede e si cerca... in una canzone in una emozione...la malinconia è un luogo comune...nessuno mi dica buongiorno... non lo è



continuamente battere e levare...
Inserita  domenica 22 giugno 2003
continuamente battere e levare...oh... piccola vacanza di pensieri... ora che mi sono tolto le più incombenti preoccupazioni davanti... (non che me ne sia liberato definitivamente, diciamo che le ho rimandate) è festa a Nola, anzi è LA festa a Nola.... per chi ci accusa di non parlarne mai... Nola è tutto un brusio di musica, di folla, di note stridenti.... diventa viva... Il momento è buono, alquanto, ma vivo ancora di conflitti, di spiegazioni, di frasi immaginate, non dette. Cerco sempre nuovi angoli da lambire, per cercare minuti di prospettive... ma niente... è così difficile trovare una persona... Dicono tante cose, dicono che ci vogliono minuti, ore, giorni, vite intere per fare non so cosa, ma è tutto finto, tutta retorica... e viene bene a chi lo dice.... non a chi lo prova... quando una persona lascia il segno... il più delle volte è una ferita... poco male, tutto si sana, ne ho tante io... non mi fanno nemmeno più male, rimane solo un piccolo segno, magari serve a ricordare, e nemmeno questo è poi tanto male.... va tutto bene insomma... si vive ancora, eh bisogna proprio fare e disfare continuamente... malamente... con amore... come è vero... e fanno e disfanno gli amori, i pensieri, le amicizie, tutto muta continuamente, anche noi, sopratutto noi.... ma visto che tutto muta tutto questo che ho detto può non essere vero... o può esserlo solo nel momento in cui lo scrivo... un attimo dopo è un'altra storia un altra persona, un altra scena... rimane solo una cosa... il mio saluto e gli auguri di buon tutto.... vivete di una vita vissuta lieve...



pezzi...
Inserita  martedì 3 giugno 2003
pezzi...precisamente un anno... è buffo.. una strana coincidenza... è precisamente un anno dall'inizio del mio "periodo buono"... un anno come nessuno... non so bene se ci saranno periodi migliori o peggiori... ma uguali non ci potranno mai essere... coincise con l'inizio del corso... nuove fantastiche amicizie... nuovi impegni...poi una vacanza magnifica.. perfetta... lunga... veloce... senza intoppi... e poi magnifiche donne... e sopratutto più di quante me ne siano capitate in 21 anni di vita... che quasi sono rimasto spiazzato... molte hanno lasciato, qualcun'altra ha preso.... ora... il periodo buono mi sembra terminato.... la mia posta da qualche giorno non da più nessun segno di novità, il mio telefono è muto e solo il girasole che c'è sopra sorride e saluta... ma quando succede tutto questo? in realtà non è un momento in cui succede... ma un momento in cui te ne accorgi, te ne rendi conto... e sarei potuto andare benissimo avanti nella convinzione che fossi nel mio momento migliore (e forse questo sarebbe stato un bene) se non fosse per le parole di una persona... che mi hanno fatto ridimensionare... e capire che non è più tempo di sopravvalutare il momento... sarebbe controproducente... è quello che è.... non mi ci è voluto molto per capirlo... in fondo il cambiamento di colore è evidente... sarebbe da sciocchi non accorgersene... ti accorgi che prima eri molto per molte.... e molti richiedevano attenzioni, continue... che quasi facevi fatica a farvi onore.... ora le cose sono che sei poco per pochi... e le tue attenzioni le chiedono solo i tuoi creditori.... beh ho vissuto di fantastico ottimismo e qualcosa avrò pure guadagnato.... e infatti mi reputo "salvo"..si... sono salvo perchè ho il modo per scampare a tutto... anche da me.... l'ironia... e vi saluto... (unico problemino è l'insonnia... beh voi cosa mi consigliate? a parte l'eutanasia... mmm qualcosa di altrettanto riposante ma senza una bara intorno!!!!)



finale di ragazzimiei's cup
Inserita  sabato 31 maggio 2003
finale di ragazzimiei's cupieri si è giocato... o forse è più giusto dire che alcune persone si sono messe in gioco... le nostre mitiche donne del gruppo ragazzimiei, eh già... abbiamo fatto una sfida di calcio, con squadre miste di ragazzi e ragazze, il risultato è un VITTORIOSO pareggio di forze equivalenti. Io purtroppo mi sono dovuto limitare allo sfrenato TIFO per le mie beniamine, in quanto l'altro ieri, andando anche io a giocare, mi sono gonfiato il piede come una cocozza... beh visto che c'ero ieri, ve la racconto un po': dunque dopo la finale di champions league questo era l'incontro più atteso dell'anno, la tensione era ben visibile sugli occhi di tutti...anzi sulle occhiaie di tutti... comunque l'allenatore avvicina le ragazze per dettare lo schema. e cioè... tutti sulla palla, se non si prende la palla si possono sempre prendere le gambe... la partita ha inizio... e subito non c'è più squadra... c'è solo una palla che va di qua e di là senza motivo apparente... lo scopo del gioco e calciarla... dove vada non ha molta importanza... fatto sta che per cinque volte da una parte e dall'altra finisce nella rete.... per una volta nellle parti basse di mio fratello... per tre volte ferisce gravemente dei giocatori... e infine per una volta finisce oltre la linea di meta...un fuoricampo degno dei migliori giocatori di baseball... è stata comunque una grandissima e divertentissima partita... (di calcio, di lotta greco-romana, di rugby questo non si sa...) spero ce ne saranno altre... e spero presto.... cosa dirvi oltre... ah... mi è capitato di parlare di ottimismo e di pessimismo... e mi ha colpito una cosa... le cose bisogna vederle da diverse angolazioni...altrimenti si rischia di rimanere spiazzati... per esempio mi è capitato di dire "io credo di vivere nel migliore dei mondi possibili..." una frase che può sembrare oggettivamente ottimista... ma non è così se ci si sente rispondere "anche io penso di vivere nel migliore dei mondi possibili, per questo sono pessimista" ... mi ha lasciato pensante...



non è più primavera... daltronde non ancora estate
Inserita  sabato 17 maggio 2003
non è più primavera... daltronde non ancora estatesiamo dei lampi... e non sempre abbiamo un tuono che ci succede...eh questa è la nostra condanna.. tutti cerchiamo di lasciare un tuono, un rumore che ci faccia girare la testa per vedere da dove proviene... e poi, immmancabilmente, ce lo faccia associare a quel forte e lontano o vicino lampo che abbiamo visto prima... e per lasciarlo cerchiamo di creare il rumore in qualsiasi modo... e se non abbiamo nulla da frantumare per creare questo rumore.... prendiamo i cuori che abbiamo e li sbattiamo forte a terra... che stupido... forse non è così... forse non esiste nessun lampo, nessun rumore, siamo solo noi che vogliamo a tutti i costi provare sensazioni forti per sentirci vivi, e se non riusciamo a sentirci bene, perchè questo non dipende sempre da noi... proviamo a fare del male... a qualcuno o a noi stessi... è una cosa piuttosto semplice tra l'altro... e spesso ci viene proprio bene...io ho fatto del male, a me stesso a gli altri, lo vedo, me ne rendo conto, spesso non ne sono nemmeno dispiaciuto, più spesso invece mi annienta il solo pensiero... ma si sa, agiamo come stupidi, e come già mi è successo di vedere e dirvi, quando siamo felici, facciamo di tutto per cambiare traiettoria e angolazione, forse per renderci conto di quanto lo eravamo, perchè quando si è felici spesso non riesci a capirlo, ma quando si sta soffrendo... dio mio... ti sembra di essere la persona più lucida al mondo... e che mai sei stato convinto così tanto... di soffrire...ma al tempo stesso si prova un malsano piacere a ricordare quanto sei stato bene...e solo allora lo comprendi veramente se sto pensando a tutto questo non significa affatto che io non stia bene ora... sto benissimo... sono ancora nel mio momento buono, anche se ne vedo l'uscita... ma anche l'uscita come l'inizio... e come tutto il periodo...sarà trionfale



se è così
Inserita  domenica 11 maggio 2003
se è cosìche se è vero che per quanto possa fare non riesce ad avere ciò che vuole... per quanto lui non si sforzi di esserlo risulta più profondo e migliore degli altri... Ora è chiedersi se in questa opera di "semina" della sua vita, quando e in quale entità raccoglierà, e quali frutti... è un sapiente... tutte queste cose non bisogna dirgliele, le sente... no, non ne soffre, è solo che rimane spiazzato da tutta questa ineluttabilità



helzapoppin
Inserita  mercoledì 7 maggio 2003
helzapoppinAh succede anche a me... improvvisa voglia di comunicare... bisogno impellente... e visto che io posso lo faccio... fa un caldo estivo, che fa sudare gli stessi pensieri, ed eccovi le loro goccie... Più volte questo sito mi ha dato l'occasione di parlare di me, e più volte sono io stesso tornato a leggere come un qualsiasi visitatore che ha scritto Paolino. Per conoscermi.... talvolta davvero non mi ricordo di aver scritto nulla di simile, molte volte me ne compiaccio, altre me ne vergogno... ma sempre credo di aver celato qualcosa, cioè di aver detto qualcosa per un determinato, ma celato, fine... parole indirizzate a qualcuno quindi... questo è il mio modo di comunicare... è singolare lo ammetto... ma chi legge può capire chi scrive... ci sono PIUTTOSTO io in queste pagine, e per quanto sono ancora poche, (e ciò è preoccupante perchè vorrebbe significare che anche io sono poco) mi sembra di avere comunque qualcosa da dire... e avere qualcosa da dire non significa per forza dirlo... e quindi non so se alla fine sono riuscito nel mio intento.... e se il mio intento era Dire qualcosa o essere qualcuno.... (dopo questa dissertazione sul chi e il come di queste pagine... credo mi squaglierò nel caldo e nella vergogna di tutto questo) comunque evitando bene di rileggere tutto, per non cancellare tutto e darmi del pazzo.... ho comunque portato a termine ciò che mi ero proposto di fare quando ho aperto questa pagina... scrivere QUALCOSA



mi spiace per il troppo tempo trascorso
Inserita  martedì 6 maggio 2003
mi spiace per il troppo tempo trascorsocome mi ero promesso di non fare... ho fatto passare parecchio tempo... e raccontarvi cosa è successo è piuttosto difficile, si perchè... ci sono stati nel frattempo parecchie uscite dei ragazzimiei e cavolo ne sono successe di cose... a me poi non ne parliamo proprio... ho raggiunto in pochi giorni, due per l'esattezza, un livello di sfiga da toccare il soprannaturale.... raccontarvi tutto quello che mi è successo è praticamente impossibile e anche inutile... in molti di voi non ci crederebbero... anche io stento a crederci... sta di fatto che quando penso al mio telefonino volato via sull'autostrada mi viene da ricordare quante avventure abbiamo condiviso... quanti aneddoti si sono sprecati su di me e su di lui... quante volte è stato soggetto di discorsi.... e i posti che insieme a me ha visto.... e lo rimpiango molto... ma è volato via dal finestrino (posteriore a compasso) di una Uno, nel bel mezzo di una discesa di una rampa autostradale, spinto da una forza ignota... (la mia imbecillità)... ma questa è ormai un'altra storia... accessoria ad altre storia di ordinaria sfiga... che non sto qui a raccontarvi... Penso che, questo picco di sfiga da me raggiunto sia venuto a compensare un momento decisamente favorevole per me, diciamo uno dei miei momenti migliori, e così per "farmi uscire pari" qualcuno (il destino) ha deciso di mandarmi (tutti insieme) delle avventure singolari. Beh se invece vi racconto cosa ho condiviso con tutti i ragazzimiei il giorno di pasquetta beh questa è, più che sfiga, pura ostinazione... in quanto tutti sapevamo che sarebbe stato brutto tempo, ma nessuno si è opposto a fare 150 km (o non mi ricordo più quanti) per arrivare ai laghi monticchio e tornarsene indietro ovviamente per le condizioni davvero impossibili del tempo e quindi andare infine sopra Tribucchi, a meno di 10 km da casa... beh diciamo che per andare a Palma abbiamo preso la strada lunga va.....



mi sento abbastanza vivo
Inserita  venerdì 11 aprile 2003
mi sento abbastanza vivoquesta è la seconda parte di una storia... una storia un po' strana...surreale alquanto...parla di un lutto... il mio... praticamente mi sono arrivati messaggi che mi mettevano al corrente della mia dipartita... che fosse solo uno è una coincidenza bizzarra ma molti messaggi mi hanno portato addirittura a dubitare che forse ero io ad ostinarmi a rimanere vivo....beh comunque i messaggi avevano del surreale davvero erano tipo... sei tu quello sul manifesto? oppure...se mi rispondi vuol dire che mi sono sbagliato... e così via...Beh si trattava chiaramente di un mio omonimo di quasi la stessa età, di quasi la stessa zona e che aveva parenti nella mia stessa città. Mi dispiace molto comunque e conoscendo più o meno la sua famiglia e la dinamica del suo incidente mi dispiace ancora di più... Il fatto mi ha scosso comunque, vedere il manifesto con il mio nome e cognome è... non so dire bene.. ma una strana sensazione...beh non credo che ci sarò ancora per vedere il mio manifesto di morte... non credo sia un privilegio che capita a tutti no?...



primo tempo
Inserita  mercoledì 9 aprile 2003
primo tempobeh i ragazzimiei sono mine vaganti.. li potete trovare dappertutto come la stupidità... tutto questo per dirvi o farvi sapere i nostri più recenti spostamenti, venerdì abbiamo scorazzato in quel di Salerno, piuttosto vuota diciamo, sicuramente contro alle nostre aspettative, ma anche lì abbiamo avuto modo di divertirci (basta stare un po'insieme) poi sabato a napoli... il traffico ha bloccato tutte le nostre velleità di fermarci a prendere qualcosa beh peccato...la domenica (giorno più interessante alquanto) siamo stati a Pompei, approfittando di una promozione della provincia che metteva a disposizione biglietti gratuiti per i siti culturali provinciali... beh noi siamo profittatori e abbiamo colto per tempo l'occasione... il tempo ci è stato alquanto amico fino alla sera, quando si è affacciata un po' di pioggia. Beh la giornata è ugualmente riuscita bene... vi segnalo una novità che proprio novità non è... i ragazzimiei si allargano (no, non ingrassiamo)beh comunque ci saranno altri ragazzi tra le nostre facce: Tonino (al secolo Antonio Ventre)Ciccio e Rosaria. Per noi sono vecchie e consolidate conoscenze ma a voi potrebbero risultare novità, meglio così... vi lascio per poi riprendere in una nuova news... tra poco...



di me sul tempo e sulla guerra
Inserita  mercoledì 2 aprile 2003
di me sul tempo e sulla guerraciao ragazzi... è da molto che non scrivo più sul sito... sto in azienda ora.. capiterà, anzi capita che qualcuno si senta trascurato da me... e lo so.. ah non sto lavorando in azienda, sto facendo uno stage, e sto facendo una specie di sito... e mi sto rendendo conto delle serie difficoltà e noie che si incontrano.. beh mi sento un po in colpa ad aver lasciato passare così tanto tempo per realizzare cosa poi... quattro, cinque cosette che vedete in piccolo qua sopra... e ora me ne esco co ste parole di poco conto ma non ho tempo ne parole ne voglia ancora di chiedere scusa o dare spiegazioni e motivi validi per cui... io... mi dispiace seriamente di non avere tempo per tutti... e per me... tempo che andrò a cercare nelle notti che si stanno facendo più calde... e ti tengono sveglio, mentre vuoi pensare a dormire e perchè lo pensi non ci riesci mai... eheheh succede anche questo a me... vi saluto tutti e forse vi scrivo domani ... ah c'è la guerra... e noi viviamo limpidi nella nostra TRINCEA DI LUSSO...



di me...
Inserita  sabato 15 marzo 2003
di me...salve... come va? a me tutto normale niente di nuovo quindi.. e niente di particolare volevo dirvi.. non ci sono particolari emozioni da raccontare.. mi sono bastate quelle della settimana scorsa che... non erano poche e nemmeno leggere... comunque... oh non voglio dirvi molto beh ecco tutto... niente... volete sapere cosa sto ascoltando? il cd di Roberto Murolo... bellissimo direi... peccato che... va beh... comunque vi lascio con note dolci e lamentose... i miei distinti saluti...(ah continuo ad omaggiare di saluti il mio bellissimo corso IFTS che ormai sta giungendo a termine... è stato anche un po per merito loro l'anno più bello che io mi ricorda)



carnevale....
Inserita  mercoledì 5 marzo 2003
carnevale....giorni di grandi svolte... tutto va prospettandosi... giorni magici..buoni, dolci. E' successo che... si è cancellato tutto nel sito.. ma questo già l'abbiamo risolto come potete vedere... bene bene bene... vi dico che è passato carnevale e non ho scritto niente... sono stato impegnato... sono impegnato... ma vi voglio far sapere quando sto bene.... ho uno strano senso addosso come paura e eccitazione... diciamo 3 parti di eccitazione ed una di paura... piacevole direi... non so se si capisce... ma mi sento strano... Tra un po mi troverò in una azienda a imparare nuove cose sui computer e il loro migliore uso.... a voi vi lascio con queste mie parole... poche e indefinibili come i pensieri che sto pensando



'parere sul sito' da ALESSANDRA
Inserita  lunedì 24 febbraio 2003
'parere sul sito' da ALESSANDRASalve...sono sempre Paolino benvenuti a ragazzimiei...e in particolare in mumble mumble... un posto che è di tutti... e per questo voglio farvi leggere cosa ci ha scritto una nostra cara amica... ALESSANDRA...lascio la mia parola alle sue "Guardando il vostro nuovo sito, ho pensato che non vi ho ancora fatto i complimenti e ho deciso di farlo così... Complimenti davvero per la grafica, animazioni e contenuti... un bel lavoretto davvero anche se ... ancora da finire Ehm qualche tempo fa mi fu chiesto perchè ritornavo spesso su "RAGAZZIMIEI" io risposi... perchè mi sono affezionata a voi, in effetti non c'è nulla di più vero è estremamente piacevole girare le varie sezionisoffermandosi in "mumble mumble" o in chat a fare quattro chiacchiere! E' strano come sia diventata una dolce abitudine fare un saltino da voi... vedendo nascere a poco a poco il vostro bel sito... mi sia concesso pero' un piccolo suggerimento perchè oltre al forum non create un angolo dedicato agli amici dei "RAGAZZIMIEI" dove possono magari scrivere qualcosa? O magari organizzare un appuntamento in chat ad esempio una volta a settimana dove potersi incontrare tutti? Carino molto anche l'angolo dei video ... magari aggiungendone dei nuovi. Spero e vi auguro che i vostri contatti aumentino sempre di più, che molte persone vi conoscano e vi apprezzino perchè siete davvero un bel gruppetto ok ora vi saluto mi complimento ancora con voi e spero di incontrarvi presto ... magari qualche sera in chat più numerosi che mai un bacio Ale."



...poche parole...
Inserita  lunedì 17 febbraio 2003
...poche parole...Se per caso qualcuno dovesse cercarmi...e non mi trova... potrebbe trovarmi qui... tra il bianco di queste pagine... dove sempre cerco rifugio, aggrappato magari ad una parola migliore... già... parliamo di questo.. esiste il meglio o il peggio, il più ed il meno?... le nostre soggettività minano gli estremi... tanto che non si può dire "io ho provato qualcosa più di te"... o non è così... beh ciò che si prova non è mai termine di paragone... non si può mai raffrontare con ciò che ha provato qualcun'altro... è per questo che io di emozione forte, la più forte, ho provato solo la mia... è per me rimane termine di paragone per le emozioni forti che proverò... e nessuno potrà venire a dirmi che esiste qualcuno che ha provato qualcosa maggiore di come l'ho fatto io... non potrebbe mai PROVARMELO... (passatemi il gioco di parole)... quando accade qualcosa... ci sono meriti e colpe...i meriti si tende sempre ad identificarli... le colpe si tende a coprirle.. con la parole..."non è colpa di nessuno"... queste parole saranno vere? la colpa così come i meriti ci sono... sono visibili a tutti... si portano dentro... ma è inutile affrancarle... perchè spesso non vogliono altro che un semplice "scusa"... fa ridere si... è troppo semplice e sempre non ha lo stesso peso dello sbaglio... è facile chiedere scusa.... le scuse non sevono a niente... non ce ne facciamo niente... servono più a chi le chiede che a chi le subisce.... ma più di questo non si può far niente.... gli sbagli una volta fatti... hanno il brutto vizio di essere irrimediabili... e allora niente scuse, niente perdoni... solo ammissioni di colpa... così con il capo cosparso di cenere chiudo il mumble mumble per oggi... spero di trovare una di quelle bandiere a colori... quelle belle da esporre... e che c'hanno una parola sopra... una parola facile...



buon.... giorno?
Inserita  venerdì 14 febbraio 2003
buon.... giorno?torno ancora in questo angolo a raggio aperto.. perchè ne trovo necessità... devo assolutamente farmi passare lo "scazzo"... si, mi sento terribilmente scazzato...da parole ingenue di circostanza e che suonano male, parole di cui solo due o tre mi importavano... altre parole definitive, insomma sono cosparso di una melassa untuosa di parole pesanti, difficili, nauseato dal loro sapore deciso e forte, che mi viene la voglia di girare di taglio la faccia verso chi parla, per non doverne acquisire gli attegiamenti. Ho saputo che noi cambiamo tutte le nostre cellule nel giro di non so quanti giorni... beh non vedo l'ora di essere un'altra persona, mi sembra l'unico modo per scrollarmi di dosso sensazioni.... Si parlava di quante ombre ognuno di noi aveva dietro...le abbiamo contate, misurato il nero, quanto nero ancora ci portiamo dietro e abbiamo tirato i conti... io ne ho relativamente poche... o almeno è un periodo che così mi sembra... ho poche situazioni lasciate in sospeso... meglio così... gli sbagli li ho commessi sempre con me stesso... un giorno di questi dalla finestra di mumble mumble mi chiederò scusa...ora le parole di una canzone... "lascia le perle e la pioggia e l'innocenza dal pavimento, raccogli fino all'ultima goccia e portalo via nel vento... e lascia passare quest'uomo... quest'amore di serpente... che certo non ti ha dato molto... ma in cambio non ti ha chiesto e non ti ha preso... NIENTE..." canzoni suoni parole immagini a modo mio...e non ditemi che non ho parlato di san valentino perchè non me ne frega un cazzo



penzzzzieri
Inserita  venerdì 7 febbraio 2003
penzzzzieriscusate il ritardo... ma rieccomi... (ovvio parlo per chi mi aspetta... sono un illuso?) che è successo in una quattro giorni???... oh bella.. di tutto... prima di tutto vorrei dirvi che mi sono imbattuto in una bestia... l'ho incontrata in mezzo alle scale... era un ferocissimo furetto di mezzo chilo circa... dopo una feroce battaglia ho avuto ragione di lei... dopo ho saputo che si chiamava ZAZZA'.. e comunque, che se ne dica, è uno strano incontro da fare sovrappensiero in mezzo alle scale... piacevole direi... mette di buon umore incontrare un così bel musetto... quando pensi a tutt'altro...Ho visto che le mie richieste o preghiere di aumentare il carattere sono state esaudite... ringrazierò dio o stefano per il favore... in questi giorni mi viene da pensare... non so se a voi capita ogni tanto... cosa starà facendo la persona che mi amerà o che io amerò... se per caso qualche volta gli sono già passato vicino... dove vive... se piange... che mangia...se anche lei pensa... boh... ma guarda un po che vado a raccontarvi.... non vi compete entrare nei pensieri... è piuttosto il contrario il mio dovere... precedere i vostri... ma oggi ho pensato di donarvi i miei.... quindi se voi siete a corto di pensieri... vi lascio volentieri usare i miei... beh saranno di seconda mano... ma la prima mano li ha usati bene senza sforzarli troppo... con tanta cura.. vi saluto prima che mi mandiate voi... ciao



fare voi...
Inserita  lunedì 3 febbraio 2003
fare voi...Benvenuti... è tempo ormai di offrire il mio spazio a chi abbia voglia di dire qualcosa... le mie pagine come le vostre teste le ormai finemente riempite delle mie parole... e sono diventate già da tempo sature... questo spazio però... è nato come NON mio... uno spazio dove voi potete pubblicare cose (non so se avete notato i quadri che ci sono nelle immagini) simboli, loghi, scritte e tutto ciò che pensate... queste è una piccola galleria di pensieri.... dove le pareti sono sconfinate e tutte libere...e così anche la vostra possibilità di infilare chiodi. Parlando d'altro... spero qualche volta... che ci sia qualcuno di estraneo che visiti le nostre pagine... magari con l'assiduità e l'attenzione di un voyeur.. che nascosto dalle circostanze vigila e giudica il nostro operato...ma forse spesso sono io ad assumere questa figura... entro da estraneo e giudico con altra mente quello che c'è quello che manca e quello dovrebbe essere meglio... ma di conclusioni ne traggo poco... problema del giorno è...come fare a far venire più persone... tante persone... una caterva di persone... interessare, divertire, stimolare, invogliare, sono imperativi da assumere... ma come? lo chiedo a chi viene da queste parti... che magari la sua opinione la conosco già... ma forse qualcuno che legge e che non si fa vedere da queste parti... c'è... è comunque un bel pensare no?



è successo che
Inserita  venerdì 31 gennaio 2003
è successo chenon sono in grado di apportare modifiche considerevoli... come per esempio.... aumentare di qualche punto il carattere di quello che scrivo... già è poco invitante... poi se bisogna anche "cecarsi" per leggere... le devo relegare al nostro "sfaticato" web-designer... che ancora deve completare il sito... averlo fatto gli ha comportato uno sforzo immane che lo ha lasciato credo senza più forze... un lavoro proprio fisico... completarlo sarebbe chiedergli l'ìmpossibile... è qualche giorno che non scrivo che non so bene cosa volere comunicare... queste parole mi sembrano solo di transizione per una cosa che "vorrò" dirvi... ora non mi viene in mente... ma in qualche modo mi tocca dare un'altra data a questa sezione...per farlo bene... avevo chiesto a chi... ehm ci segue assiduamente... di scrivere qualcosa.... e l'hanno proprio fatto.. solo che è risultato che quello che si è scritto riguardava me... diventando di natura troppo ehm... personale... per essere pubblicata...ma è d'obbligo rendergli merito a questa persona... che con quello che ha scritto ha fatto diventare me...suo fan accanito... parlando praticamente d'altro... volevo dirvi di stare attenti ai fossi... si perchè ieri o sono finito con la macchina in uno di essi frantumando una ruota...o ho scoperto nuove catacombe... non sono riuscito a tornare indietro per sincerarmene....cmq... resta il fatto che l'incontro...anzi lo scontro con il pseudo scavo-archeologico, mi è costato la bellezza di 35 euro... (non c'entrerà un cazzo con quello che volete sapere ma a qualcuno dovevo pure dirlo... e visto che voi dovete stare a leggere per forza... beccatevi pure questo...) ora vi saluto e finalmente penserà qualcuno è arrivato il momento più bello e cioè... quando mi levo dai coglioni



rieccomi
Inserita  venerdì 24 gennaio 2003
rieccomioggi è tempo di incontri... incontro anime perse di un periodo felice solamente perchè passato ormai... e si sa... il passato è sempre ambito... ma invece... è QUESTO il periodo che non vorrei finisse mai... sto benissimo.. con le persone con cui sto ora... il mitico corso IFTS per tecnici informatici... magari non usciremo bravi tecnici.. ma riusciremo buoni amici... Beh parliamo d'altro... sono alquanto modeste le presenze nel sito a confronto delle velleità che abbiamo.. siamo un piccolo portale... non dico di volere i contatti di Virgilio... ma un po più di partecipazione non mi dispiacerebbe... cavolo sto sempre a chiederla... ma qui chi viene lo tiene come un segreto... ma è la pubblicità il segreto del successo.. io come posso lo propongo sempre... (ovviamente sono uno che meglio lo sente suo) ma credo o almeno spero che a tutti faccia questo effetto... il fatto di chiamarci quando vi veniamo in mente... RAGAZZIMIEI... dovrebbe aiutarvi... e allora sto facendo da me.. ma ora ricambio il favore che mi è stato concesso... ragazzi vi propongo un sito... WWW.TERZIGNO.COM... non è un sito istituzionale... ma un sito di un ragazzo che ha voluto racchiudere sotto questo nome tutte le persone che conosce...e tutti quelli che vogliono o si sentono di partecipare... è diventata un bella community... Noi anche siamo una bella community... ci serve solo che ci mettiamo daccordo sugli orari in cui veniamo in chat... ora vi saluto e mi levo dai coglioni



pace
Inserita  mercoledì 22 gennaio 2003
paceè curioso... un momento pensi a tutto quello ti rende insoddisfatto annoiato e infelice... poi basta un raggio di sole.... una luce più forte è guardi un passo più avanti quando il periodo nero sarà finito....(a volte i raggi di sole possono essere persone)... c'è vento di guerra... ieri uno parecchio bravo... GINO STRADA... ha invitato tutti noi ad indossare un idea.... un idea di pace... bianca come deve essere... nessuna macchia... io indosso il bianco di queste pagine... e questo grido di speranza... benvenuti ragazzimiei... ma le parole inneggiano spesso a guerre... guerre meno sanguinose, molto interne... guerre di sentimenti... le mie parole spesso hanno generato ciò... io sono uno che generalmente fa la pace... rivolto a tutti quelli con cui ero in guerra... la guerra è finita io sono in pace... e vi lascio in pace.. ora... (almeno per un po) ciao (vi lascio con l'immagine di un quadro a tema interessante)



domenica
Inserita  domenica 19 gennaio 2003
domenicabenvenuti a casa ragazzimiei.it... in questo posto tutto è un po più strano... è gradita la gente che sorride oggi... il sorriso è una forma di comunicazione amichevole... mette a proprio agio e dice molto più di tante parole di circostanza... ieri ho incontrato un amica.... una ragazza che segue me grazie al mio sito e ciò che scrivo e tramite ciò si è avvicinata a noi... e avuto la discutibile voglia di conoscermi... risultato buono per me... soddisfacente alquanto... persona addirittura migliore di come già tanto avevo prospettato...il sito... da queste pagine è scomparsa anche la mia foto... . non si sa chi scrive.. meglio? peggio? non lo so... ma si scrive in quanto c'è qualcuno a leggere e c'è.... sono io... buongiorno ragazzimiei



nuvole rapide
Inserita  sabato 18 gennaio 2003
nuvole rapideciao... rieccomi... notiziario del giorno...(notizie libere indipendenti da forma e luoghi comuni) è morto un gattino sotto casa mia... poverino... con rammarico passiamo ad altro... il sito.. queste pagine di "mumble mumble" ho scoperto che sono ben al riparo... ci vuole un po perchè qualcuno ci capiti... diverso da come era nel vecchio sito... la differenza la fa la mancanza della pagina che aggiornava delle novità presenti... quella che si apriva all'inizio... e la differenza anche la fa la forma... non è più l'aspettativa di leggere qualcosa di nuovo ma precisamente dei pensieri... e la differenza è data anche se vogliamo dal carattere che ceca chi tenta di leggere e sminuisce giustamente le parole le fa cadere in silenzio......oh ma qui non è tanto gradito il silenzio... queste pagine le abbiamo fatte per fare rumore, anche mentre scrivo stanno andando molto bene nel mio stereo i Subsonica... o forse è solo oggi che mi sento così... cosa fate voi per non pensare? non alzate la musica a palla? si.... non pensare non pensare non pensare... NUVOLE RAPIDE.... avrò fatto bene a scrivere questo?



gennaio freddo e intenzzzo
Inserita  giovedì 16 gennaio 2003
gennaio freddo e intenzzzopoco vi dirò di quanto ho fatto, visto e passato in queste feste... nessuna storia come tante di un veglione ordinario, niente... ho poche parole per quello che è successo... vittima io, di un dispiacere gratuito. ma sono passate le vacanze... nel sito noto presenze diverse e frequenti... ma la chat presenta diversi problemi... più o meno risolti... eh bisogna fare E disfare, diceva uno bravo... è da molto che non scrivo sul sito... da molto come non avrei voluto che succedesse... ma non trovavo che dire, se dire e sopratutto il perchè di dire... cose... ho una grande voglia di fare qualcosa, muovermi, essere veloce... ma non ho slancio sufficiente e attimo da prendere in considerazione per farlo veramente... vorrei che tutto mi cambiasse davanti piuttosto che rimanere fermo e inerte a ciò che io decido di cambiare e muovere..dovrei concentrami meglio sui molti impegni che ho a breve termine..mentre questo stesso termine diventa sempre più breve, io... anche lo stesso scrivere tutto ciò è stato rimandato e rimandato e poteva essere benissimo rimandato all'infinito... impegni impegni impegni... molte mie parole generano impegni che generano pensieri da pensare, che generano altre parole da dire ad assolvere altri IMPEGNI.... ma io a tutti sti impegni... non so far fede... preferisco lasciare il mio silenzio a scusarsi per me...shhh un improbabile silenzio...



fine anno
Inserita  lunedì 30 dicembre 2002
fine annodi nuovo a voi... queste cose sono diametralmente diverse da come le scrivo... le scrivo con pause, ritorni accenti, che paradossalmente questo modo di comunicare non mi permette...pensare è diverso dallo scrivere... Per esempio io ora sono andato accapo...ma il computer non l'ha proprio considerata questa mia PAUSA... quindi capisco voi nel leggere quante difficolta incontrate nel capire...comunque pensavo... che tipo stupendo di provvisorietà stiamo o sto attraversando... così teso verso qualcosa ma nello stesso tempo dietro la linea d'ombra... mi aspetto qualcosa o di diventare qualcosa... ma aspetto (e nell'aspettare immancabilmente divento) in bilico tra il crescere e l'essere... pensieri di fine anno... tipo quando si arriva ad un margine e fai progetti di svolta o punti della situazione... nulla di grave.... che prepotente voglia di uscire... ciao



BUON tutto....
Inserita  domenica 29 dicembre 2002
BUON tutto....mmm... scusate non vorrei fare quello che non si trova mai bene... ma ora lo sento troppo mio questo angolo... sollevato dal gravoso compito di dire DELLE NOVITA'...che non ne avevo mai trovate...e quindi più volte ho ripetuto questo... e cioè che non ce n'erano... ora che posso dire quello che voglio... che dico? c'è la luna sui tetti c'è la notte per strada... no no... questa è rubata da una canzone non posso dirla... qualcosa di più originale dai... è ,come spesso, una domenica...(uffa sempre queste parole da calendario da serie B, la gente lo sa che è domenica, anche se non lo dico) siamo arrivati alla fine del mese di DICEMBRE quindi... natale... giro di boa per un nuovo anno... e quindi... una nuova estate... ovvio... ed è questo discorso che ancora tiene banco fra noi...l'estate... tra ricordi, sapori, foto, e programmi futuri... chissà cosa vi racconterò a settembre dell'anno prossimo.. bello bello bello... pensare a tutte le emozioni e gli odori che devo ancora sentire... e i colori e i vestiti che vedrò e indosserò e i volti della gente che conoscerò, quanti mi ricorderanno e quanti ricorderò... è proprio un bel pensare... per lo mezzo... c'è un mare di interminabili minuti di impegni o da impegnare in faccende più o meno prioritarie... pensieri a pensare e faccende da fare insomma.. oh ma arriverà... certo...come è arrivato il natale... zitto zitto... in sordina arriva anche la fine di questo posso dire MAGNIFICO 2002... bello pieno... nuovo... ricco di incontri emozioni (anche fuori dall'estate) arrabbiature, dispiaceri, gioie infinite e attese infinite, perplessità e angoscie... pieno di tutto... ciò che serve per... ...VIVERE...



Novità tutte nuove
Inserita  venerdì 27 dicembre 2002
Novità tutte nuoveBUON NATALE RAGAZZIMIEI E BUONE FESTE... ecco il nostro regalo... ci regaliamo a voi... (regalini risparmiosi quest'anno...beh con l'euro, ci siamo dovuti adattare) Se qualcuno sperava nell'uscita del calendario dei ragazzimiei NUDI beh dovrà rinunciare (o forse attendere). Sono infinite le cose che ci possiamo inventare per attirare la vostra attenzione,(MA DOVETE DARCELA POI..l'attenzione si intende). Cmq è passato anche l'onomastico del nostro web-tutto e ci siamo (volutmaente) scordati di invitarvi al bar a prendere qualcosina con noi,(offerta da lui) scherzo ragazzi anzi siete ufficialmete invitati da LUI a venire e chiedere ciò che volete...è pagat'!!! (e ora sarò fuori da questo sito a vita) UN BACIO a tutti voi e noi... il natale è passato le feste ancora no... (mi sa che vi si prospetta una nuova STORIA DI UN CAPODANNO COME TANTI) sciaoooooooooooooo ah una novità che non vi avevo detto è che devo inserire un immagine ongi volta che pubblico qualcosa ma visto che non ho ancora molto... vi metto sempre il loghino "R" dei ragazzimiei per ora... a presto un bacetto



PRIMA E SPERO NON ULTIMA NOVITA'
Inserita  martedì 24 dicembre 2002
PRIMA E SPERO NON ULTIMA NOVITA'ragazzimiei... sono lieto di presentarvi.... il nostro NUOVO sito... per chi ci ha accompagnato nelle nostre precedenti avventure WEB, noterà il pregevole SALTO di qualità.... una su tutte... il nostro PROPRIO dominio... abbiamo preso casa insomma... non ci appoggiamo più sul comunque buon vecchio ma ostico da ricordare... indirizzo digilander.iol.it! Ma le novità sono tante... davvero...(che bello almeno per una volta, ho sempre sognato di dirlo) rubriche nuove, nomi nuovi, INDIRIZZI DI POSTA nuovi... (approfitto di dirvi il mio... paolino@ragazzimiei.it) un nuovo e degno nome per il l'angolo da me curato... e di cui ora state vedendo la nuova forma... oh si siamo diventati un Vortal... un piccolo portale internet... una vera e propria porta per cominciare ad esplorare la rete... da intrappolati nella rete... siamo diventati... intrappolatori.... si ragazzimiei... è proprio un bel cambiare... Tra le tante novità... l'inserimento di un LOGO.. è quella specie di occhio, criceto, mouse, parto della mente (un po malata...) del nostro mitico WEB DESIGNER...STEFANO (web implementator) davvero degno di ogni lode per questo lavoro...(un lavoro il cui risultato poco fa capire tutta la fatica che c'è voluta dietro)... In più mi preme dirvi... che abbiamo una nuova e bellissima chat... e un forum... ricco di colori... e cose divertenti... una chat anche questa NOSTRA e non prestata da qualche altro fornitore.... Oltre ciò abbiamo un angolo Pariata... divertentissimo e pieno di cose... che io stesso correrò a vedere..... Insomma rimanete insieme a noi... ne vale la pena vi saluto vi bacio e mi levo dai vostri beneamati...

 
 Foto
 Video
 Radio
 Sms
 Meteo
 Pariamo
 Musica
 Calcolo Codice Fiscale
 Estate 2002
 Estate 2003
 Gite varie